Il diario Mondiale del blog (12°)

kaneCopertina di questa decima giornata Mondiale per la Colombia, voto 8. I sudamericani, penalizzati nella prima partita dall’inferiorità numerica, hanno giocato in stile dottor Barnard: con il cuore in mano. Ma oltre alla generosità in campo è andata anche la tecnica sopraffina di James Rodriguez, voto 7,5, vero catalizzatore della manovra dei cafeteros, stasera insolitamente dinamico. Bene anche Falcao, voto 7, Cuadrado, voto 7,5 e il terzino sinistro Mojica, voto 7,5, uno dei migliori esterni della competizione. Polonia (voto 4) mai pervenuta in questa rassegna iridata. Squadra senza idee, disperatamente aggrappata alle giocate di Lewandowski, voto 6 per l’impegno, arrivato spremuto al Mondiale. Le aspettative di Boniek, che aveva pronosticato una Polonia in grado di arrivare fino in fondo al traguardo, sono state clamorosamente disattese. Per la Colombia, invece, gli ottavi passano obbligatoriamente dal match contro il Senegal.

Con Wimbledon alle porte, l’Inghilterra (voto 7,5) si regala un punteggio tennistico. C’è gloria per tutti, soprattutto per Harry Kane (voto 7), autore di una tripletta che lo proietta in testa alla classifica marcatori del Mondiale. Particolarmente apprezzabili gli schemi messi a punto da Southgate sulle palle inattive. Nonostante la disfatta esulta anche Panama (voto 4), grazie al primo storico goal nella rassegna iridata, rete firmata dal veterano Felipe Baloy (voto 7), 37 anni, subentrato a gara in corso a Gomez.  Dopo due giornate Inghilterra e Belgio sono in perfetta sintonia, anche come differenza reti e goal segnati. Il primo posto verrà deciso nello scontro diretto e, in caso di ulteriore parità, sarà il fair play a stabilire la prima classificata nel girone.

Partita accattivante anche se con molti errori tecnici, Giappone-Senegal (voto 6 a entrambe) non ha risolto il rebus qualificazione del gruppo H. Gara equilibrata, con qualche sprazzo di bel gioco e due portieri (voto 4 a entrambi) improponibili a questi livelli. Pareggio sostanzialmente giusto. Migliori in campo: Shibasaki, voto 6,5, per gli asiatici e Sarr, voto 6,5, per gli africani.

Questo il programma di domani, con relativi pronostici.

Ore 16,00 – Arabia Saudita-Egitto 2, under

Ore 16,00 – Uruguay-Russia 1X, over

Ore 20,00 – Iran-Portogallo 1X, under

Ore 20,00 – Spagna-Marocco 1, over

 

Lascia una risposta